Prove Invalsi online: perché pubblicarle?

Innanzitutto per l’artigianato informatico che mi sono apprestato a fare lavorando a questo progetto, una giustificazione più che legittima per la pubblicazione di queste prove invalsi online; volevo infatti sperimentare concretamente lo studio di html, css e javascript a cui mi sono dedicato di recente, anche per capire se questi linguaggi possano costituire una risorsa didattica potenzialmente interessante (tanto che mi sono interrogato se non sia il caso di proporre dei laboratori ai ragazzi).

Eccoci quindi alle potenzialità didattiche: il lavoro sul codice html esige una tale precisione che una virgola messa al posto di un punto fermo può pregiudicare l’intero lavoro: quindi, in un laboratorio pomeridiano anche di scuola media, i ragazzi, tra le altre cose, potranno anche facilmente capire che rigore, precisione, esattezza non sono noiose astrazioni, ma condizioni necessarie per l’esecuzione di alcuni lavori. Inoltre il lavoro con html e css presenta un vantaggio molto importante in chiave didattica: permette infatti ai ragazzi, diversamente da altre pratiche, di avere un riscontro immediato delle regole di compilazione del codice e dei loro effetti sulla pagina internet che hanno davanti.
In seconda battuta, le prove invalsi online possono essere d’aiuto anche per una sorta di addestramento alle prove “oggettive”, molto discutibili, ma che i ragazzi, nel loro percorso, si troveranno a dover affrontare. Queste prove invalsi online possono rappresentare uno strumento più rapido di esecuzione rispetto ai fascicoli cartacei, che implica l’acquisto di libri di testo oppure la fotocopiatura di molte pagine.

Passo a qualche avvertenza destinata a chi vorrà somministrare od utilizzare le prove invalsi online.
1. Le prove invalsi online rispecchiano fedelmente quelle ministeriali, tranne il caso di due domande aperte (una riformulata come domanda chiusa, l’altra cassata) e qualche trascurabile aspetto di editing; nei rarissimi casi in cui qualche domanda sia stata riformulata rispetto al fascicolo originale, la modifica viene segnalata in modo chiaro;
2. Tutte le risposte vengono valutate, e la valutazione complessiva di ciascuna delle prove invalsi online, oltre a dare il numero di risposte corrette sul totale, riporta anche la valutazione invalsi secondo le griglie ministeriali allegate, programmate in javascript una per una sulla base della griglia ministeriale (a proposito, a questo link si trova tutta la documentazione ministeriale relativa alle prove);
3. Per quanto riguarda le domande aperte con risposta univoca, attraverso il codice javascript delle prove ho previsto una serie di opzioni molto ampie per la risposta: tuttavia, è importante che le risposte date siano complete ma nello stesso tempo sintetiche, e che riprendano, laddove possibile, il testo delle prove. Inoltre è importante ricordare di non inserire punti fermi alla fine dei completamenti, e di non commettere errori di battitura e di spaziatura nella digitazione delle risposte;
4. I testi delle prove, laddove fossero suddivisi in diverse facciate nel fascicolo originale, nelle prove invalsi online vengono unite in un unico corpo, con lo spostamento delle note a piè di pagine alla fine del testo stesso;
5. Nell’homepage delle prove invalsi online, cliccando su “supporto dsa”, si possono scaricare i testi in formato word per l’utilizzo della sintesi vocale;
6. Infine, consiglio caldamente tutti coloro che svolgono queste prove invalsi online di stampare i testi, e a non leggerli direttamente dal pc: dato che le prove vengono somministrate in cartaceo, è meglio utilizzare la stessa modalità di esecuzione dell’esercizio.

Per quanto riguarda invece le prove ministeriali e le loro modalità di somministrazione, rilevo che c’è un certo dibattito nel mondo della scuola e, a ridosso degli esami di terza media, anche la legittima preoccupazione che l’esito di queste prove possa in qualche modo influenzare percorsi scolastici ottimi, se non addirittura esemplari.
Ecco, per punti, il mio pensiero al riguardo.
1. Fermo restando che i test invalsi danno una valutazione del tutto parziale degli apprendimenti e delle competenze degli allievi, non sono aprioristicamente contrario alle prove oggettive: se ben concepite e strutturate (e sottolineo tali condizioni), queste prove non danno esiti e valutazioni così difformi da altre modalità di verifica che intendano valutare le stesse conoscenze o abilità. Il problema è l’uso che si fa di questa valutazione. Se le prove invalsi servono a valutare alcune competenze, sempre necessariamente settoriali, non vedo controindicazioni a proporle; se, diversamente, servono a valutare le istituzioni scolastiche e ad erogare di conseguenza finanziamenti, allora emergono alcune evidenti difficoltà.
2. Le prove invalsi, a mio modesto avviso, andrebbero sganciate dall’esame di licenza media: con cinque prove scritte e il colloquio orale, l’esame di licenza media è attualmente troppo impegnativo per i nostri allievi. Potrebbe essere più sufficiente somministrarle in una mattinata del mese di maggio.
3. La somministrazione delle prove invalsi andrebbe affidata ad enti terzi che verificano la correttezza di ogni procedura di esecuzione e correzione; sarebbe il caso, inoltre, di far riportare agli alunni le risposte su un documento a lettura ottica come in molti altri concorsi pubblici. Del resto, non penso che sia decisiva una domanda a risposta univoca anziché una domanda con risposta a completamento. Gli enti terzi dovrebbero garantire anche spazi più idonei per la somministrazione delle prove, anche attraverso l’accorpamento degli allievi di scuole diverse in un’unica sede adatta allo scopo. Ma questo, si sa, implica una certa spesa aggiuntiva da parte del ministero. Ma se si vuole assicurare un accettabile grado di serietà alle cose, è preferibile che non vengano fatte a costo zero.

Prove invalsi online: per accedere all’homepage clicca qui.

Infine, chiedo a tutti un aiuto: prego chi utilizzasse le prove invalsi online di segnalarmi nel campo dei commenti o eventuali problemi riscontrati o suggerimenti per migliorare il lavoro, relativamente alle consegne, ai completamenti, alla valutazione.
Spero in futuro di poter migliorare prove invalsi on line, magari con la possibilità di stampare un prospetto delle risposte date. Ci vorrà del tempo ma i consigli sono sempre ben accetti.

Deleuze e Ejzenstejn
Deleuze e Ejzenstejn
Coloro che per primi fecero e pensarono il cinema partivano da un’idea semplice: il cinema come arte industriale giunge all’auto-movimento,
Read more.
ritornare a Pleasantville
Ritornare a Pleasantville
Ritornare a Pleasantville. Ogni qualvolta mi trovi a riflettere su un film da proporre ad una terza media riguardo all’orientamento,
Read more.
le infinite storie dei classici
Le infinite storie dei classici
Qualche tempo fa un amico mi ha invitato ad esprimere la mia posizione sull’opportunità di pubblicare alcuni romanzi classici in
Read more.
Fahrenheit 451
«Sii prudente. Abbi cura della tua salute. Se dovesse succedere qualcosa a Harris, tu sei il libro dell’Ecclesiaste. Vedi come
Read more.
Quello laggiù è il mio cuore
Quando tornò a casa, lei non c’era ma la macchina sì. Arrivò fino alla stalla e vide che mancava il
Read more.
Vedersi guardare
Una mattina, durante una delle sue passeggiate d’erborista, una circostanza insignificante e quasi grottesca lo fece riflettere; essa ebbe su
Read more.
Immagini ed esperienza
Una via verso la realtà passa attraverso le immagini. Non credo che ne esista una migliore. Ci teniamo stretti a ciò
Read more.
Ottavia
Se volete credermi, bene. Ora dirò come è fatta Ottavia, città-ragnatela. C’è un precipizio in mezzo a due montagne scoscese:
Read more.
grammatica valenziale
Grammatica valenziale: attività ed esercizi
La grammatica valenziale fonda il proprio statuto sulla proprietà, da parte del verbo, di legare a sé necessariamente un certo
Read more.
esercizi sulle coniugazioni verbali
Esercizi sulle coniugazioni verbali
A questo link si trovano una serie di esercizi sulle coniugazioni verbali. Questi esercizi sulle coniugazioni verbali sono distinti per
Read more.
esercizi di analisi logica
Esercizi di analisi logica
Cliccando su questo link è possibile accedere ad un portale che contiene degli esercizi di analisi logica online. Gli esercizi
Read more.
ripasso di analisi logica
Ripasso di analisi logica
All’inizio della terza media ci si trova con la necessità di riprendere e ripassare gli argomenti svolti nel precedente anno
Read more.
Morfologia
Con una classe prima media, dopo aver affrontato alcune questioni relative alla fonologia e all’ortografia, ci stiamo accingendo ad iniziare
Read more.
Le subordinate sostantive
Per introdurre l’argomento delle frasi subordinate sostantive, riprendo qui il modello di un’unità di apprendimento di grammatica per scoperta che
Read more.
Individua la frase semplice
L’individuazione della frase semplice all’interno della frase complessa è la prima competenza su cui si costruisce la familiarità degli allievi
Read more.
Grammatica per scoperta
Le schede didattiche di grammatica per scoperta che propongo qui sono molto semplici, ma rispondono all’esigenza di invertire il rapporto,
Read more.
L’Italia postunitaria
I problemi dell’Italia postunitaria costituiscono un tema importante e dibattuto per la nostra storia, che lasciano spesso delle tracce in
Read more.
Imperialismo tra storia e scrittura
L’imperialismo è uno dei concetti storico-geografici centrali nel programma di terza media. Per quanto riguarda l’inquadramento nella programmazione di Storia,
Read more.
Scheda sul Risorgimento
La necessità di elaborare questa scheda didattica sul Risorgimento deriva dal fatto che il manuale attualmente in adozione (giusto per
Read more.
Galileo e Keplero
La Rivoluzione Scientifica è sicuramente uno degli argomenti del programma di Storia di seconda media che affascina maggiormente gli allievi.
Read more.
La conferenza di Parigi
La Conferenza di Parigi costituisce un momento cruciale nella storia del Novecento europeo e mondiale. Nei manuali di storia in
Read more.
La monarchia assoluta di Luigi XIV
Nonostante il Seicento sia un secolo molto interessante, oltre che sul piano filosofico e culturale anche sul piano geo-politico (ricordo
Read more.
L’arte rinascimentale
Stasera finalmente mi sono dedicato ad una delle mie attività preferite: preparare una presentazione in power-point con l’analisi di alcune
Read more.
Umanesimo e Rinascimento
Allego una presentazione in power-point sui caratteri fondamentali di Umanesimo e Rinascimento. La presentazione riprende e sintetizza il capitolo del
Read more.
land-grabbing
Il land grabbing e le sue conseguenze
Il termine land grabbing (letteralmente “accaparramento di terre”) indica una forma di neocolonialismo per cui gli stati economicamente più forti
Read more.
attività cooperativa sui climi europei
Attività cooperativa sui climi europei
L’attività cooperativa sui climi europei che propongo è estremamente semplice, e segue l’impostazione di didattica per scoperta che è stata
Read more.
Coordinate geografiche
Negli ultimi anni di insegnamento ho incontrato qualche difficoltà quando ho dovuto affrontare assieme ai ragazzi di prima media il
Read more.
I moti della terra
Di seguito allego un’agile presentazione in power-point che illustra i principali moti della Terra (rotazione e rivoluzione) e le loro
Read more.
Industrializzazione e urbanizzazione
Il problema dell’urbanizzazione viene affrontato più volte nel corso del triennio, sia nella programmazione di storia che in quella di
Read more.
il battello bianco
Il battello bianco
Il battello bianco si staglia all’orizzonte, sul grande lago Ysykköl, nella periferia estrema dell’Unione Sovietica. Lo osserva un bambino senza
Read more.
cuore de amicis
Cuore di De Amicis: scheda sul romanzo
Benvenuta in Artigianato Didattico! La visualizzazione di questa pagina è riservata agli iscritti alla newsletter. Per accedervi, procedi all’iscrizione alla
Read more.
Camilla che odiava la politica
Camilla che odiava la politica
Per una fortuita (e fortunata) circostanza, alla fine dello scorso anno scolastico ho letto “Camilla che odiava la politica” di
Read more.
Mio fratello rincorre i dinosauri
“Mio fratello rincorre i dinosauri (Storia mia e di Giovanni che ha un cromosoma in più)” di Giacomo Mazzariol non
Read more.
No Post found