Con questo articolo aggiorno quello già pubblicato a questo link, relativo ad una rielaborazione ludica dello studio delle coordinate geografiche.
Ho creato la seguente mappa, ritoccando un planisfero di Mercatore equidistante:

Cliccando con il tasto destro è possibile scaricare l’immagine, inserirla in un file word e stamparla per l’uso che si ritiene più utile. Alcune idee in tal senso potrebbero essere le seguenti:
1) Aggiungere all’incrocio tra meridiani e paralleli delle sagome numerate di navi da guerra, e chiedere ai ragazzi di fornire le coordinate geografiche necessarie per neutralizzarle una ad una;
2) Dopo una prima dimostrazione dell’uso che si può fare della mappa, chiedere ai ragazzi di scrivere un testo regolativo per illustrare le regole di questa battaglia navale.
Qui sotto una sagoma di una nave da guerra che può essere scaricata, copiata e incollata negli incroci tra meridiani e paralleli: